• Home
  • Notizie
  • Sciopero dei trasporti Roma giovedì 11 maggio 2017: orari ATAC garantiti

Atac assume nuovi autisti

Attraverso un comunicato Atac ha dato notizia di aver pubblicato un bando per la selezione di operatori di esercizio al fine di avere, da giugno, nuovi autisti alla guida dei nuovi veicoli in previsione di arrivo.

E' stato pubblicato il 25 febbraio 2019 il bando per la creazione di un bacino di autisti al quale Atac potrà attingere in funzione delle esigenze di servizio per supportare l'aumento di produzione previsto dal piano industriale. La logica è quella di avere nuovi pullman con altrettanti autisti alla guida e per farlo è stata affidata ad una società esterna, individuata con gara pubblica, la selezione del personale.

Atac prevede di assumere oltre 200 conducenti

Secondo quanto previsto dal piano di produzione, Atac stima di assumere oltre 200 conducenti nell'arco del 2019, con ingressi graduali a partire da giugno e in coerenza con l'arrivo dei nuovi bus.

Si tratta delle prime assunzioni di autisti effettuate da Atac negli ultimi cinque anni, ulteriore passo verso il rilancio dell'azienda e la creazione di un nuovo clima con il personale e la città di Roma.

I nuovi bus in arrivo

L'arrivo dei nuovi autisti è infatti il naturale complemento dell'avvio del percorso di rinnovo e potenziamento del parco mezzi di superficie già iniziato con l'arrivo dei primi 38 bus a noleggio, presentati la settimana scorsa, ai quali se ne aggiungeranno altri 70 entro il mese di aprile, oltre ai 227 bus acquistati dal Comune di Roma tramite piattaforma Consip.

Il bando per la selezione di operatori di esercizio

Requisiti per l'ammissione

Per l´ammissione alla selezione sono prescritti i seguenti requisiti minimi che dovranno essere posseduti alla data di  invio della domanda di partecipazione e mantenuti fino all´eventuale effettivo inserimento in ATAC S.p.A. L´accertamento del mancato possesso di tali requisiti, in qualsiasi fase del percorso di selezione, comporterà l´esclusione dalla selezione stessa. 

  • Essere in possesso di regolare documento di Patente di Guida di categoria D (nella ipotesi di patente in scadenza la stessa dovrà essere rinnovata entro la data di convocazione al colloquio psicoattitudinale pena l´esclusione dalla selezione).
  • Essere in possesso di CQC Persone in corso di validità (nella ipotesi di CQC in scadenza la stessa dovrà essere rinnovata entro la data di convocazione al colloquio psicoattitudinale pena l´esclusione dalla selezione).
  • Essere in possesso del diploma di scuola secondaria di primo grado (Licenza Media). I cittadini della comunità europea in possesso di titolo di studio comunitario possono chiedere  l´ammissione con riserva in attesa della equiparazione del titolo che deve essere posseduta al momento della eventuale assunzione. La richiesta di equiparazione va rivolta al dipartimento funzione pubblica. I cittadini extracomunitari al momento della presentazione della domanda devono dichiarare il titolo di studio in loro possesso. Al momento dell´eventuale assunzione dovranno presentare copia autenticata del titolo di studio tradotta in lingua italiana e legalizzata con allegata dichiarazione di valore.  

Requisiti preferenziali di partecipazione

I titoli preferenziali dovranno essere posseduti alla data di invio della domanda di partecipazione. Costituiranno titoli preferenziali:

  • Essere in possesso del diploma di scuola secondaria superiore di secondo grado (5 anni);
  • Essere residente nella Provincia di Roma;
  • Essere residente nella Regione Lazio;
  • Essere in possesso della patente di guida della categoria E

Il possesso dei requisiti preferenziali darà luogo alla attribuzione di un punteggio massimo complessivo di n. 15 punti, così distribuito:

  • Diploma di scuola secondaria di secondo grado o titolo di studio superiore: 3 punti;
  • Essere residente nella provincia di Roma: 5 punti;
  • Essere residente nella regione Lazio: 2 punti;
  • Possesso della patente di guida della categoria E: 5 punti 

Presentazione della domanda e scadenza

L´iscrizione alla selezione dovrà avvenire esclusivamente compilando l´apposito modulo /form on line disponibile sul sito lavoro.generazionevincente.it seguendo le indicazioni ivi riportate, dalle ore 00.01 del 25.02.2019 e fino alle ore 23.59 del 08.03.2019. Le domande dovranno essere compilate integralmente con tutte le informazioni richieste pena esclusione da processo di selezione. Si precisa che non verranno prese per nessun motivo in considerazione le domande pervenute mediante canali/modalità diverse da quelle indicate. La data e l´ora di presentazione delle domande saranno attestate dal sistema informatico.
A tutti i candidati verranno rilasciate, al momento della registrazione sul sito lavoro.generazionevincente.it credenziali di accesso: Id utente e password (Per accedere al profilo del candidato basterà cliccare su login in alto a destra sul sito lavoro.generazionevincente.it)

I candidati dovranno allegare alla domanda di partecipazione il Curriculum Vitae e il modello di autocertificazione ex D.P.R. 445/2000, nel quale sarà richiesto di attestare il possesso dei requisiti richiesti nonché l´assenza di condanne penali passate in giudicato e/o procedimenti penali pendenti che saranno oggetto di valutazione da parte di ATAC S.p.A. ai fini di eventuale assunzione in caso di superamento di tutte le fasi dell´iter selettivo.
Ogni dichiarazione mendace fornita dai candidati, ivi comprese quelle relative all´assenza di condanne penali passate in giudicato e di procedimenti penali pendenti, sarà motivo di esclusione dalla graduatoria di riferimento ferme restando eventuali più gravi conseguenze per il dichiarante.

L´iscrizione alla selezione comporterà l´accettazione incondizionata delle modalità di reclutamento e selezione adottate da ATAC S.p.A. e dalla società Generazione Vincente S.p.A. Titolari del trattamento dei dati conferiti dai candidati sono: ATAC S.p.A. Azienda per la mobilità di Roma Capitale con sede in Roma Via Prenestina 45. I dati di contatto del titolare e del DPO sono visionabili all´interno della informativa che è possibile scaricare a questo link;
Generazione Vincente S.p.A., con sede legale in Napoli alla Via G. Porzio Isola E 7. I dati di contatto del DPO sono presenti all´interno della privacy policy di Generazione Vincente S.p.A. visionabile al link www.lavoro.generazionevincente.it/privacy/.
Le candidature avvengono direttamente sul portale di Generazione Vincente S.p.A. ed i dati forniti vengono trattati nel rispetto delle finalità individuate all´interno della privacy policy. Nell´ambito della informativa, viene anche specificato che i dati possono essere comunicati a soggetti esterni nei limiti del perseguimento delle finalità per le quali i dati sono stati conferiti.

Il bando completo con l'iter di selezione, le modalità di inserimento e i dettagli lo trovi qui. Tra le posizioni aperte anche quelle di un responsabile ICT che, si spera, vorrà lavorare anche sulla messa a regime di un sistema di acquisto online dei titoli di viaggio.

Articolo di Marco Galassi fonte Atac

Tags: Approfondimento